Quest’oggi vedremo come installare un pennello di Gimp sia in Windows, che in Ubuntu (o qualsiasi altro sistema GNU/Linux).

 

Windows, primo punto

 

Questa procedura si riferisce a chi possiede Gimp installato, ma funziona anche per chi possiebe la versione portable. Una volta scaricati i pennelli che vogliamo installare abbiamo due alternative: o mettiamo i pennelli scaricati all’interno delle cartelle di default di Gimp che si creano durante l’installazione, oppure creiamo noi una cartella con i pennelli e gli diciamo a Gimp dove trovarla.
Ora vedremo il primo punto in Windows. Quando andiamo ad installare Gimp si creerà una directory in “programmi” o in “programmi (x86)” di nome GIMP 2.0. Una volta trovata questa cartella vi basterà andare in Gimp 2.0\share\gimp\2.0 e vi troverete davanti ad una serie di cartelle.

1

Il pennello scaricato va messo all’interno della cartella Brushes (che significa “pennelli”). Questa cartella è già inclusa di default in Gimp, quindi vi basterà spostare al suo interno il pennello e riavviare Gimp, in modo tale da “installare” il pennello.

Windows & Ubuntu, secondo punto

 

Bene ora vediamo il secondo punto, ossia dove creiamo noi una cartella con i pennelli e gli diciamo a Gimp dove trovarla. Questa procedura vale sia per Ubuntu sia per Windows perché andremo ad agire dal programma Gimp. Andiamo su Modifica—> Preferenze e si aprirà questa finestra:

2

In fondo a tutto ci sarà una cartella che si chiama Cartelle quindi ci clicchiamo sopra ed apparirà un menù a tendina: clicchiamo su pennelli

3

Da questo menù noi potremo dire a Gimp dove si trova la nostra cartella con i pennelli scaricati. Per farlo basterà cliccare sul primo pulsante sotto al titolo (N°1) e successivamente cliccare sul pulsante più a destra (N° 2): si dovrebbe aprire una finestra dove voi andrete a cercare la cartella dove avete scaricato i pennelli. Una volta fatto cliccate su “OK“, e spuntate la nuova voce che si viene a creare.

4

Riavviate Gimp e divertitevi!

PS: Questo secondo punto vale anche per tutti gli altri file che scaricate come script, temi, gradienti,… e che vedete quando cliccando la voce Cartelle si visualizzano nel menù a tendina.

Related Posts

Easy Tutorial

Gimp Splash Screen

Ciao a tutti, oggi voglio proporvi un tutorial molto semplice che vi permetterà di personalizzare il vostro Gimp! Se volete seguire questo tutorial avrete bisogno solo di questa immagine ( cliccando qui andrete sulla pagina facebook Read more...

Edit Gimp

Installare G’MIC su Ubuntu

Cos’è Gmic? G’MIC è uno dei migliori plugin per Gimp esistenti al mondo! Una volta installato saremo in possesso di una moltitudine di effetti spettacolari pronti da essere provati! La procedura di installazione di G’MIC Read more...

Edit Gimp

La tavoletta grafica: cos’è e come configurarla su Gimp!

Se ne sente parlare spesso, ma cos’è veramente una tavoletta grafica? A cosa serve?Una tavoletta grafica non è altro che una tavoletta, provvista di penna sulla quale noi possiamo “disegnare” e il nostro disegno comparirà Read more...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi